addalert addcircleoutline addlocation add arrow-down-left arrow-down-right arrow-down arrow-left arrow-right arrow-up-right arrow-up ascent assessment bin bookmarkoutline calendar-add calendar camera caret-down caret-left caret-right caret-up check chevron-down chevron-right clock close cloud-upload cog collectionsbookmark content-view-grid content-view-list datacheckerflag1 datadownload data-upload descent directions expandhorizontal expand-horizontal-2 expand-horizontal expand-vertical eye-off eye fileadd1 filecopy filenew2 filestatisticadd2 filetaskssubtract file-images-upload fullscreenexit gauge groupadd heart home infooutline info link list-number location-pin lock logout map mobile morevertical mylocation navigateprevious navigation-drawer nearme noteadd pen pencil-write pencil personoutline pindrop place playcirclefilled playlistaddcheck power-button publish refresh remove return routes-favourites scissors search share starhalf staroutline star supervisoraccount synchronize2 text-redo time-upload timeline timer track-route trendingflat trendingup user-add users visibility vote-star-banner warning zoomin badge1 medal3 medal5 starbanner starcircle starsubtract

MONTE AUREMIANO

29 km Distanz
650 m Aufstieg
650 m Abstieg

(1 Bewertung)

http://www.ciclonotes.it/?p=3499

Il monte Auremiano è certamente una vetta meno frequentata rispetto ad altre più “famose” del carso sloveno come il Taiano o il Nanos ma per la sua centralità e i suoi 1027 metri di altezza consente una bella visione sull’intero altipiano carsico. La vetta non è propriamente ciclabile ma ci si arriva con un piccolo sforzo che viene ripagato dal panorama.

Il punto di partenza è l’abitato di Senožeče (m 560 slm), si pedala lungo la strada statale in direzione di Divača, superato l’abitato di Gabrče dopo 2.7 km si volta a sinistra dove inizia lo sterrato che porterà alla vetta. Dopo 500 metri circa dall’inizio dello sterrato si giunge a un bivio dove terremo la sinistra e la salita si fa abbastanza impegnativa con pendenze attorno all’8-9 % ma buon fondo. Dopo 4,7 Km si lascia il bosco e la vista si apre verso meridione (Figura 1) puntando lo sguardo verso nord si può invece scorgere l’inconfondibile profilo del Tricorno. La prima parte della salita termina al km 5.6 da qui la pendenza si smorza sino a trasformarsi in lieve discesa che porta ad una malga-rifugio (km 6.44) ed a un verdeggiante altipiano posto sotto la cima dell’Auremiano. In falsopiano si arriva al km 7.14 dove si dovrà abbandonare la carrareccia per addentrasi, voltando a destra, in un avvallamento che rimane ciclabile sino all’incrocio con il sentiero che sale direttamente dal rifugio (km 7,7 circa) da qui dapprima una rampa e poi le pendenze costringono talvolta a scendere di sella.

Seguendo i bollini rossi si alternano settori boscosi a zone più aperte sino ad arrivare alla cima posta a 1027 metri slm ove il panorama si apre verso meridione (km 8.7 – Figura 2).Sulla cima è posto un cippo e un cartello che ci indica le varie possibilità escursionistiche (Figura 3).L’escursione è però lungi dall’essere finita, si inforca la bici per discendere per il sentiero percorso all’andata sino all’altipiano da dove si continuerà a pedalare sino alla testata della valle per scollinare ed iniziare una discesa su pista forestale, a tratti fangosa, e arrivare al bivio per Volče (km 14.7). Si volta a sinistra e prosegue dritti superando il bivio che conduce a Čepno e Kosana per girare quindi a sinistra (km 16) seguendo le indicazioni per uno stabilimento industriale ma, prima di arrivare ad esso, si imbocca lo sterrato che si addentra nel bosco. La strada sterrata prosegue per 10 km alternando salite a discese e finisce ad 1 km dal paese di Laže (km 26.3) dove, girando a sinistra, si fa ritorno dopo 29 km a Senožeče sempre su sterrato reimmettendosi sulla statale solo negli ultimi 600 metri.


5,0
(1)


icon-helpcenter
icon-helpcenter
icon-helpcenter
Bikemap Newsletter
Top