addalert addcircleoutline addlocation add arrow-down-left arrow-down-right arrow-down arrow-left arrow-right arrow-up-right arrow-up ascent assessment bin bookmarkoutline calendar-add calendar camera caret-down caret-left caret-right caret-up check chevron-down chevron-right clock close cloud-upload cog collectionsbookmark content-view-grid content-view-list datacheckerflag1 datadownload data-upload descent directions expandhorizontal expand-horizontal-2 expand-horizontal expand-vertical eye-off eye fileadd1 filecopy filenew2 filestatisticadd2 filetaskssubtract file-images-upload fullscreenexit gauge groupadd heart home infooutline info link list-number location-pin lock logout map mobile morevertical mylocation navigateprevious navigation-drawer nearme noteadd pen pencil-write pencil personoutline pindrop place playcirclefilled playlistaddcheck power-button publish refresh remove return routes-favourites scissors search share starhalf staroutline star supervisoraccount synchronize2 text-redo time-upload timeline timer track-route trendingflat trendingup user-add users visibility vote-star-banner warning zoomin badge1 medal3 medal5 starbanner starcircle starsubtract

Trail Lago dei Caprioli

19 km Distanz
100 m Aufstieg
1.330 m Abstieg

(1 Bewertung)

Bellissimo giro che dal monte Vigo porta in valle attraverso scorci naturali unici e percorsi divertenti.Partenza in telecabina fino al Rifugio Solander. Dopo una breve salita si giunge al punto più alto (Rifugio Orso Bruno). Da qui un susseguirsi di discese e piccole salite su strade sterrate, sentieri divertenti e a tratti tecnici.

All'arrivo della Telecabina di Daolasa si prende in salita la strada sterrata che porta al Monte Vigo e al Rifugio Orso Bruno a quota 2.159 m (punto ristoro e suggestivo panorama sulle Dolomiti di Brenta).  Dal rifugio si discende per strada molto sassosa verso Malga Panciana. Appena sotto si devia a sinistra verso il Rifugio Orti. Con corto ma tecnico sentiero (fare attenzione ad una scalinata in legno) raggiungiamo la strada forestale che porta ai laghi Malghet di Mezzana. La si percorre in discesa fino ad un tornante. Qui parte un sentiero che si trasforma poi in comoda strada sterrata che conduce alla Malga Fazzon Alta. Dalla Malga una discesa su strada forestale ci porta alla località Fazzon e da qui su strada asfaltata si arriva al bellissimo Lago dei Caprioli. Dopo un bel giro intorno al lago scendiamo verso il parcheggio (in prossimità del parcheggio c'è la malga Bassa Fazzon recentemente ristrutturata e ospitante un centro visitatori del Parco Naturale Adamello Brenta incentrato sull’orso bruno). Dal parcheggio si prende una strada sterrata, al primo bivio prendere a destra seguendo il sentiero degli gnomi che in picchiata ci porta al penultimo tornante della strada che da Pellizzano porta al lago dei Caprioli. Si segue fino al primo tornante dove si prende un sentiero che passa per i trampolini di salto con gli sci e ci porta sulla ciclabile che seguiamo comodamente fino a Daolasa.


5,0
(1)

MTB


icon-helpcenter
icon-helpcenter
icon-helpcenter
Bikemap Newsletter
Top