addalert addcircleoutline addlocation add arrow-down-left arrow-down-right arrow-down arrow-left arrow-right arrow-up-right arrow-up ascent assessment bin bookmarkoutline calendar-add calendar camera caret-down caret-left caret-right caret-up check chevron-down chevron-right clock close cloud-upload cog collectionsbookmark content-view-grid content-view-list datacheckerflag1 datadownload data-upload descent directions expandhorizontal expand-horizontal-2 expand-horizontal expand-vertical eye-off eye fileadd1 filecopy filenew2 filestatisticadd2 filetaskssubtract file-images-upload fullscreenexit gauge groupadd heart home infooutline info link list-number location-pin lock logout map mobile morevertical mylocation navigateprevious navigation-drawer nearme noteadd pen pencil-write pencil personoutline pindrop place playcirclefilled playlistaddcheck power-button publish refresh remove return routes-favourites scissors search share starhalf staroutline star supervisoraccount synchronize2 text-redo time-upload timeline timer track-route trendingflat trendingup user-add users visibility vote-star-banner warning zoomin badge1 medal3 medal5 starbanner starcircle starsubtract

Bologna-Passo della Futa-San Piero a Sieve-Firenze

113 km Distance
1,920 m Ascent
1,910 m Descent

(1 rating)

La traccia segue, nella parte iniziale, alcuni tratti sterrati della Via degli Dei, poi, è nella stagione invernale e dovendo fare il tragitto in un giorno e mezzo massimo, nella seconda parte va su asfalto per la via più breve passando da Pratolino.

Dalla stazione di Bologna raggiungiamo su ciclabile Casalecchio di Reno, poi seguiamo la via degli dei lungo il fiume fino ad arrivare a Sasso Marconi. Proseguiamo su via Val di Setta e dopo Lama di Setta cominciamo a salire raggiungendo Monzuno poi Madonna dei Fornell, dove andiamoo a sx per Pian di Balestra . Seguiamo di nuovo la via degli dei, per circa 1 km su asfalto poi sterrato  un tratto sterrato sulla strada romana Flaminia Militare. Si continua su sterrato per circa 3 km in discesa   fino a Passo del Passeggere. Lasciamo la via degli dei andando a destra iniizlmente su sterrato  ed arriviamo  alla SP 59, andiamo a sx e con circa 5 km in salita arriviamo al Passo della Futa. Prendiamo la SR 65 (con una breve deviazione su sterrato), passiamo davanti al camping Il Sergente e, dopo poco prendiamo lo sterrato a sx che percorriamo per circa 3 km. Prendiamo a sx sulla SP 39, passiamo davanti alle sorgenti dell'acqua Panna e, sempre in discesa, troviamo l'Apparita, il bivio per Galliano  ed arriviamo a Novoli, periferia di San Piero A Sieve. Proseguiamo sulla SR 65, attraversiamo Tagliaferro, Ponte del Carlone, Vaglia. Ora ricominciamo a salire  e in 6 km arriviamo a Pratolino. Ora ci attende solo discesa. Prendiamo Via dell'Uccellatoio, poi via di Fontesecca, a Montorsoli giriamo a dx per via di Feliceto, poi via di Canonica, via di Capornia, via di Terzollina, arriviamo a Careggi, passiamo per Rifredi e raggiungiamo la stazione di Santa Maria Novella.


5.0
(1)



icon-helpcenter
icon-helpcenter
icon-helpcenter
Bikemap Newsletter
Top